Scopri magie, misteri e leggende di Volterra. Città molto antica,  fu importante Lucumonìa Etrusca già nel  VII secoloA.C., meta privilegiata del bel vivere Romano negli anni dell’impero romano e città protagonista in epoca Medievale e rinascimentale.

Da sempre meta di grandi pensatori e studiosi di quella che oggi chiameremo Antroposofia è ricca di magie e misteri. Il suo centro storico ha vissuto molteplici avvenimenti che il susseguirsi dei millenni  ha trasformato in leggende.

Leggende vogliono che 331 anni dopo il diluvio universale Noè, fra le altre cose fondò Volterra. Correva allora l’anno 1850 prima dell’avvento di Cristo. Per il nome il patriarca non pensò al suo ma ne lasciò il privilegio al pronipote prediletto UL. Da qui Volterra, la terra di Ul.

Volterra è una meta imperdibile per chi ama  le megie ed i misteri, contestualizzati da oltre 3000 anni di storie leggendarie. E’ questa una storia nascosta che si può ricostruire attraverso la visita dei musei, della cattedrale e del battistero.

Girando la sera per alcuni locali del centro è ancora possibile trovare storici ed appassionati che potranno raccontarvi incredibili leggende trasmesse da generazioni per via orale. Una tradizione ancora viva, che risale ai tempi in cui il sapere veniva custodito con cura, e trasmesso con attenzione.

Volterra è stata luogo importante di accademie e di liberi pensatori, che unendo conoscenze di diversa estrazione hanno sempre trovato in questa straordinaria città il luogo ideale per compiere i propri persorsi alchemici. Un libero percorso iniziatico che risale alle più  antiche tradizioni, e che prende le distanze dall’attuale concezione.